I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Ok

FONDAZIONE SOCIALE VENTURE GDA, COOPERFIDI ITALIA, CGM


Siglata l’intesa tra Cooperfidi e Fondazione Social Venture GDA a supporto delle operazioni di investimento a impatto sociale


Forte della sua esperienza, Cooperfidi si sta posizionando sempre più come operatore specializzato nel settore sociale a sostegno di imprese e cooperative. Un comparto, quello del terzo settore, con un significativo potenziale di sviluppo e un valore aggiunto generato di quasi 29 miliardi, secondo l’ultimo rapporto ISTAT-Eurics “A dimostrazione del nostro impegno – afferma Francesco Abbà consigliere delegato al sociale  Cooperfidi Italia e Presidente CGM Finance - è l’accordo sottoscritto da  – confidi nazionale della cooperazione italiana- e  Fondazione Social Venture Giordano



Dell’Amore – advisor e investitore – che consentirà di incrementare e migliorare la capacità di supporto non solo della cooperazione sociale, ma di tutto il mondo del terzo settore, con attenzione agli elementi di innovazione e all’imprenditorialità giovanile.”


Italia – confidi nazionale della cooperazione italiana- e  Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore – advisor e investitore – che consentirà di incrementare e migliorare la capacità di supporto non solo della cooperazione sociale, ma di tutto il mondo del terzo settore, con attenzione agli elementi di innovazione e all’imprenditorialità giovanile.”


A sostegno della missione di Cooperfidi si posiziona il Fondo Europeo di Investimento che, nell’ambito del programma EaSi, ha individuato nel confidi l’intermediario ideale per concedere le proprie garanzie alle cooperative sociali e all’intera economia sociale italiana, deliberando due platfond da 25.000.000 €, mentre è in fase di delibera una terza dotazione da 100.000.000€ di controgaranzie.



Nel 2018 - conclude Abbà - il valore delle attività di garanzia per il settore sociale è stato pari a 24.266.490 €, più che raddoppiato nel triennio 2015/2018. Per lo stesso settore, l’obiettivo di crescita stimato nel triennio 2018/2021 prevede un aumento del 73,1% del valore delle garanzie deliberate.



 
 

 
Centrali cooperative
SOSTENITORI