I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Ok

SUD-UP - Fondo per le associazioni e le Cooperative sociali del Sud

Cooperfidi Italia è stato individuato come gestore del fondo denominato Fondo Cooperative Sociali del Sud, i cui enti promotori sono :

  • Fondazione con il Sud;
  • Coopfond Spa;
  • Fondosviluppo Spa;
  • General Fond Spa;
  • CGM Finance Scs;
  • Consorzio Cooperativo Finanziario per lo Sviluppo (CCFS);
  • Cooperfactor SPA.

I soggetti beneficiari di tale misura sono:

Le imprese cooperative sociali - operanti nelle seguenti regioni del Mezzogiorno: Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia -; i consorzi di settore; gli enti del ‘terzo settore’.

- “Cooperativa Sociale” indica quelle cooperative che hanno lo scopo di perseguire l'interesse generale della comunità alla promozione umana e all'integrazione sociale dei cittadini attraverso: a) la gestione di servizi socio-sanitari ed educativi; b) lo svolgimento di attività diverse - agricole, industriali, commerciali o di servizi - finalizzate all'inserimento lavorativo di persone svantaggiate di cui all’art. 1 della legge 8.11.1991;

- “Consorzio di settore” indica il consorzio che possegga i seguenti requisiti: 1) vi aderiscano una o più cooperative sociali beneficiarie finali dell’intervento del Fondo; 2) sia costituito in misura prevalente da cooperative sociali operanti nel settore sociale; 3) sia titolare di un rapporto contrattuale con la PP.AA.; 4) abbia assegnato, in base al punto 3, l’esecuzione di prestazione prevista dal contratto con la PP.AA. alla cooperativa sociale individuata come beneficiario finale;

- “Altri enti del terzo settore” indica le organizzazioni di volontariato, iscritte ai registri di cui all'articolo 6 della legge 266/1991, e le associazioni di promozione sociale che, pur non avendo forma giuridica di impresa cooperativa, posseggano i seguenti requisiti: i) operino nella gestione di servizi socio-sanitari ed educativi o nello svolgimento di attività diverse - agricole, industriali, commerciali o di servizi - finalizzate all'inserimento lavorativo di persone svantaggiate; ii) abbiano sede legale in una delle seguenti regioni del Mezzogiorno d’Italia: Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia; iii) vantino crediti verso la PP.AA. derivanti da rimborsi fiscali, devoluzione del 5x mille, contratti d’appalto, crediti per prestazioni contrattuali.

Sono ammissibili alla Garanzia del Fondo le operazioni di: 

- anticipo fatture; 

- factoring pro-solvendo; 

- cessione di crediti pro-solvendo. 

Le operazioni garantite possono assumere la formula di: 

- apertura di credito in c/c finalizzata esclusivamente all’anticipazione su fatture e titoli ; 

- smobilizzo con relativa canalizzazione di fatture e titoli;

- finanziamento rateizzato di durata compresa tra i 18 ed i 36 mesi finalizzato allo smobilizzo di fatture e titoli.

Possono richiedere la Garanzia del Fondo: 

1. le Banche; 

2. le società di Factoring; 

3. gli altri Intermediari finanziari.

Regolamento Fondo Coop Sociali.pdf

Per maggiori informazioni rivolgersi alla nostra filiale Area Sud

Scheda Cooperfidi_SUD-UP.PDF
(Formato PDF, 472 KB)
SOSTENITORI